Snowblog

Nello Snowblog tutti gli utenti possono scrivere articoli con i quali condividere informazioni o attività utili a divulgare tutto ciò che riguarda il pianeta neve e sport invernali. Scopri tutte le categorie all'interno dello Snowblog nelle quali inserire o cercare quello che più ti interessa!

Rifugio Del Monte un posto incantato nel cuore del Gran Sasso.

Rifugio Del Monte un posto incantato nel cuore del Gran Sasso.
A sole due ora circa da Roma, nel cuore dell'Abruzzo c'è una piccola stazione sciistica, Prato Selva, proprio alle pendici del Gran Sasso, da qui parte la mia escursione verso uno dei posti più incantevoli del centro Italia. Per chi viene dalla capitale ci si arriva percorrendo la A24 Roma - L'Aquila - Teramo fino a L'Aquila Ovest dove suggerisco di uscire per percorrere la SS80 in direzione Teramo, la SS80 era l' unica strada che collegava Roma a Teramo prima dell'apertura del traforo del Gran Sasso, un tuffo nel passato tra piccoli borghi e paesaggi di montagna sinuosi e pieni di fascino. Altrimenti per chi preferisce una strada più comoda o per chi viene dal versante adriatico si può proseguire oltre il traforo del Gran Sasso per uscire a Basciano - Villa Vomano da qui dopo un breve tratto di SS150 in direzione Montorio al Vomano e proprio all'altezza di questo paesotto, ci si ritrova sulla suddetta SS80 da percorrere questa volta in direzione L'Aquila. Ed è proprio sulla SS80, Al km 49,200 circa, che incontriamo il bivio per Fano Adriano - Prato Selva, siamo all'interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e monti della Laga e l'unica strada di accesso a questa piccola e accogliente località sciistica passa infatti per Fano Adriano un delizioso paesino di montagna le cui origini si perdono nell'epoca Romana, vanta una bellissima chiesa con campanile del 1600 e un centro storico con vicoli e abitazioni caratteristiche ed affascinanti.

Vista di monte corvo dal rifugio

La località sciistica di Prato Selva è situata a 1.400 m. di altitudine, a 9 km dal paese di Fano Adriano, alle pendici del Monte Corvo con il Gran Sasso come sfondo. Una località dove l'offerta turistica si coniuga con il rispetto ambientale in un panorama mozzafiato.

Dal piazzale della stazione  a quota 1400 mt parte il percorso che conduce al Rifugio del Monte tra boschi e radure con un dislivello di circa 200mt sino a quota 1614 mt dove e situato il rifugio un'antico ricovero pastorale situato alla base dell'omonimo Vallone del Monte ai piedi dell'imponente versante Nord del Monte Corvo

Ci sono svariati sentieri che conducono in Valle, con impegno e difficoltà diversi. La via classica è il Sentiero Italia che sfrutta per un lungo tratto un vecchio tracciato viario, usato per portare gli animali al pascolo in estate, che si snoda attraverso i boschi sino a ricongiungersi con le piste da sci intersecando gli impianti di risalita, questo sentiero porta sino alle spalle di Colle Abetone (dove è situata la stazione di arrivo di uno dei due impianti di risalita in dotazione alla stazione sciistica a quota 1800 mt) e porta a raggiungere dopo 1 ora 1/2 circa di camminata una radura chiamata Macchia Petrana.

Percorso evidenziato dal satellite

Da qui inizia una breve ma ripida ascesa di un colle da percorrere poi in cresta fino a quando la visuale non si apre verso la valle che ospita il Rifugio del Monte, una vista magnifica che ripaga delle quasi due ore di cammino uno degli scenari più selvaggi e affascinanti del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Un luogo incantato dove rigenerare la propria anima nella natura incontaminata, dove godere del silenzio del Gran Sasso, respirare aria pura, e gustare semplici e gustosissimi piatti della cucina abruzzese preparati da Arnaldo il padrone di casa, l'infaticabile e cordialissimo gestore grazie al quale questo posto incantato prende vita e accoglie numerosi escursionisti sia nella stagione estiva che in quella invernale.

​L'escursione è adatta a chiunque abbia un minimo di preparazione fisica, in inverno in poresenza di neve è necessaria un'attrezzatura base quale ciaspole, racchette e abbigliamento adatto. Occorrerà inoltre contattare in anticipo il gestore Arnaldo Di Crescenzo per informarsi sull'apertura del rifugio stesso, e se si desidera prenotare il pasto o l'eventuale pernotto e cosa fondamentale informarsi sulle condizioni del tracciato specialmente nei mesi invernali, ricordiamoci infatti che la montagna va sempre affrontata con prudenza e cognizione di causa e Arnaldo esperto uomo di montagna e membro del soccorso alpino è in grado di fornirvi tutte le indicazioni necessarie.

L'accoglienza calorosa di Arnaldo, anche ottimo cuoco!

Vi invito a visitare almeno una volta questo incantevole posto vi garantisco che resterete affascinati come lo sono stato io, di seguito i contatti utili del Rifugio da utilizzare per progammare un'escursione.

Un grande saluto e abbraccio ad Arnaldo che ringrazio per la fantastica accoglienza e per le immagini utilizzate in queso post!

---------

...

Rifugio Del Monte | Facebook

Rifugio Del Monte, Fano Adriano. Piace a 3757 persone · 306 persone ne parlano · 207 persone sono state qui. Rifugio Alpino gestito, a 1614 metri s.l.m....

Location (Map)

Gran Sasso sci alpinismo valle del Crivellaro
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Martedì, 17 Maggio 2022
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.